Filtro ip

Nel potere dell'industria ci stiamo muovendo verso la creazione con la necessità di depolverare la polvere, che rende miscele esplosive polvere-aria. Esistono quindi processi di base relativi alla lavorazione del carbone duro, del legno nel settore del legno, della biomassa, delle polveri organiche presenti nel settore alimentare, delle polveri presenti nel settore chimico, ecc. Il collettore di polveri Atex è un collettore di polveri esplosive che è stato condotto in conformità con la Direttiva UE Atex.

Per la depolverazione di miscele esplosive polvere-aria, abbiamo nella nostra collezione piatti e installazioni complete realizzate in conformità con la Direttiva ATEX 94 / 9WE. Possono essere utilizzati per la depolverizzazione di polveri appartenenti ai gruppi di esplosione St1 e St2. I nostri sistemi di filtrazione hanno categorie 3D. Consentirà quindi di collegarli in qualsiasi stanza classificata come area non pericolosa e in 22 spazi potenzialmente esplosivi.

Esistono due metodi di base per proteggere i dispositivi:

Metodo di soppressione delle esplosioniQuesto metodo utilizza sistemi che rispondono automaticamente all'ingresso della pressione esplosiva e disattivano l'esplosione risultante sul nascere. Il corpo è dotato di sensori di pressione, che rilevano l'esplosione che si presenta, la trasmette alla centrale, che a sua volta inizia ad attivare le valvole del cilindro con il metodo di estinzione. Il tempo di risposta del sistema dal rilevamento dell'esplosione all'eliminazione è di circa 60 ms. La soppressione molto rapida dell'esplosione risultante impedisce la creazione di alte pressioni distruttive.

Metodo antideflagranteRiduce l'utilizzo di tutti i tipi di membrane o pannelli di decompressione che introducono all'esterno una pressione di esplosione dal dispositivo protetto. In questo modo, la pressione che domina il dispositivo protetto verrà ridotta a prezzi non pericolosi. Usiamo diversi metodi per realizzare membrane tecniche: rotonde o rettangolari, piatte o convesse, con o senza sensore di rottura, realizzate in acciaio resistente al carbonio o agli acidi. Con gli aiuti all'area della fiamma di un'esplosione portata fuori, è necessario adattare la grande zona alla superficie vicino alla membrana.

Inoltre, l'uso di zone a rischio di esplosione designate nel settore di un'installazione specifica, ciascuna delle sue caratteristiche e componenti sono regolati in modo tale da non essere un'opportunità per creare una fonte di innesco di polvere.