Diga di protezione antincendio

In conformità con le importanti norme emanate dalla legge del Ministero degli affari nazionali e del Consiglio del giugno 2010, ciascuna società è tenuta a valutare il rischio di incendio di case e strutture, nonché le aree che vi si dirigono. Include un piano per proteggere i dipendenti nel negozio.

Valutazione del pericoloÈ consigliabile che i lavori relativi all'attuazione delle raccomandazioni del regolamento debbano essere preparati in un sistema tecnico e di competenze, per il presente motivo è molto lontano delegare questa azione a una società professionalmente interessata a questo modello. Una valutazione completa del pericolo, dei luoghi potenzialmente esplosivi e dell'assegnazione di zone di esistenza di tale minaccia sono gli obiettivi essenziali dei contraenti di un tale ordine.I pericoli connessi con l'offerta di esplosione sono in stretto contatto con il contenuto che viene elaborato nel mondo degli affari, i materiali utilizzati nel processo tecnologico, i sistemi di protezione dell'organizzazione ei loro componenti. Il contenuto e i mezzi utilizzati nel processo possono essere bruciati nell'aria, ma danno loro una grande quantità di calore, potrebbero comunque avere un impatto sullo sviluppo della pressione e sulla soluzione di materiali pericolosi. L'inizio è l'unica ripetizione sostenente dell'area di attività.

Marcatura delle zone a rischio di esplosioneLe zone esplosive sono classificate in base alla frequenza e alla durata di un'atmosfera esplosiva pericolosa. Sono associati tre modi per contrassegnare queste aree.Zero zone - dove la presenza di pericoli e dati di esplosione è una miscela di sostanze combustibili con aria, nell'ultimo caso c'è una minaccia permanente, frequente o per un periodo più lungo.Zona 1: specifica che la minaccia potrebbe verificarsi durante la normale stagione operativa.Zona due: questa è l'area in cui non è una minaccia durante l'operazione reale, e anche se c'è una minaccia è piccola.