Cracovia judaica sinagoga di remuh

Chiunque abbia la giusta attenzione dopo il dipartimento di una città davvero impressionante, che è Cracovia, vorrebbe notare Judaica senza precedenti, l'attuale dovrebbe guardare incondizionatamente al distretto di Kazimierz. Concreto prima della Seconda Schermaglia Mondiale come attuale centro dell'insediamento ebraico, oggi restituisce pazienti con alti resti della civiltà israeliana di Cracovia. Durante il periodo dell'escursione, una cintura di preziose dimore si trova sulla sua cintura, tuttavia, le sinagoghe sembrano essere il fascino più pericoloso per i vagabondi. Nell'attuale comunità più importante, viene selezionata la sinagoga di Remuh, esistente tra i monumenti più moderni che possono stupirci a Cracovia nella regione di Kazimierz. Perché la Sinagoga di Remuh è un luogo rilevante? Perché nelle vicissitudini della civiltà ebraica israeliana ha conquistato una posizione molto importante. Definita come la fazione di Moses Isserles (Rabbi Moshe, che è stato concepito come Remuh, anche un pensatore approfondito, la realtà è un luogo in cui i servizi vengono costantemente espulsi. Nel frattempo, questa sinagoga vanta un telaio che trasporta terribilmente. Dalla proprietà abbandonata, si raggiunge con il percorso Completo - l'oggetto più attuale sulla carta dell'israeliano Kazimierz, da un altro - il cimitero di Remuh, nella regione di cui vale la pena notare pieno di bomba matzevot con un solido prezzo intellettuale a quel tempo.